Giovanni Bosco

22 aprile 2011
Personaggi
Giovanni Bosco
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
 
Giovanni Melchiorre Bosco, meglio noto come don Bosco (Castelnuovo d'Asti, 16 agosto 1815 – Torino, 31 gennaio 1888), fu il fondatore delle congregazioni dei Salesiani e delle Figlie di Maria Ausiliatrice; papa Pio XI lo ha canonizzato nel 1934.
Biografia
L'infanzia
Giovanni Bosco nacque il 16 agosto 1815 in una cascina dove ora sorge il Tempio di Don Bosco, in una piccola frazione, "I Becchi" di Castelnuovo d'Asti, oggi Castelnuovo Don Bosco, figlio di Francesco Bosco e Margherita Occhiena.
Il padre era rimasto vedovo di un precedente matrimonio e aveva già avuto due figli, anche se la seconda era morta dopo appena due giorni dalla nascita.
La morte e la canonizzazione
Don Bosco morì all'alba del 31 gennaio 1888 ed è attualmente sepolto nel Santuario di Maria Ausiliatrice, in una cappella in fondo alla navata destra. Il messaggio educativo si condensò attorno a tre parole: ragione, religione, amorevolezza. Alla base del suo sistema preventivo ci fu un profondo amore per i giovani, chiave di tutta la sua opera educativa. Il 2 giugno 1929 Papa Pio XI lo beatificò, dichiarandolo santo il 1º aprile 1934, giorno di Pasqua.
Tra le opere pittoriche raffiguranti San Giovanni Bosco la più conosciuta e divulgata anche sotto forma di santino è quella del pittore Luigi Cima custodita nella chiesa di San Rocco a Belluno.
Realizzato con SitoInternetGratis :: Fai una donazione :: Amministrazione :: Responsabilità e segnalazione violazioni :: Pubblicità :: Privacy